Screening visivo nei bambini

con redazione del Reperto Tecnico
per il Medico di fiducia.

Semplici e non invasivi, paragonabili ad un ” gioco ”  ma ….
sicuramente utili per determinare se

Mio figlio HA o NON HA problemi visivi

Anche il più piccolo dei problemi visivi può limitare ed ostacolare l’apprendimento e lo sviluppo delle capacità cognitive, quindi compromettere la qualità di vita del futuro adulto, in quanto il 90% del conoscere e del sapere passa attraverso la VISIONE.
Ipermetropia, Miopia, Occhio pigro, Strabismo, Ambliopia, Visione sfocata, sono solo alcune delle problematiche visive riscontrabili nei bambini.

La semplice ” Ridotta Capacità Accomodativa “, presente nel 25% dei soggetti in età scolare (come affermato dalla OMS e dal nostro Ministero della Salute) può determinare  oltre alle difficoltà nell’apprendimento anche Iperattività, Dislessia, difficoltà e/o abbandono degli studi.

In presenza di risultati scolastici insoddisfacenti, (quando l’insegnante afferma : ” è un ragazzo intelligente, ma non si applica, è svogliato ” nel 99% dei casi si tratta di un problema visivo che limita l’attività scolastica .

IMPORTANTE diventa identificarli per tempo, in quanto si possono ridurre, annullare o risolvere a bassissimo costo

I SINTOMI più frequenti sono :

Svogliatezza, Occhi rossi, Bruciore agli occhi, Congiuntivite, Mal di testa, Cefalea, Torcicollo, Dolore al collo, Posture anomale, Iperattività, Disgrafia, Sintomi di Dislessia, Visione sfocata alla lavagna, Strabismo, Occhio pigro, e molti altri.

Per scoprire la presenza o meno di questi sintomi in Suo figlio, scarichi gratuitamente la pratica SCHEDA per effettuare una prima, semplice verifica comodamente a casa propria .

Nel caso di positività sappia che vi sono

IMPORTANTI NOVITA’ negli Screening Visivi

OGGI è possibile effettuare i seguenti TEST :

  • in età neonatale (da 6 mesi in poi) con strumentazione non invasiva, innovativa ed esclusiva, in grado di misurare e produrre un “Reperto Tecnico” sulle problematiche più diffuse come : Ipermetropia, Miopia, Astigmatismo, Occhio pigro, Strabismo, Ambliopia, etc.
  • dai 2 anni in poi e nei soggetti non alfabetizzati tramite uno Screening paragonabile ad un gioco
  • in età pre-scolare fino a 6 anni con Protocolli e Metodi svilupèpati dai “Centri Ottici Specializzati nelle Tecnologie per la Visione”
  • per ragazzi in età scolare fino alla maturità   un periodo nel quale l’efficienza della funzione visiva CONDIZIONA l’apprendimento

PRENOTA subito uno