Occhi rossi cause e rimedi

Occhi_arrossati_cause.jpg

Spesso le cause sono da ricercare nella Ridotta Capacità Accomodativa e/o nella inadeguatezza dell’occhiale utilizzato nell’attività da vicino (computer, scrivania, lettura, etc.)

Gli occhi rossi sono un sintomo da non trascurare… in quanto evidenziano l’esistenza di un problema importante

Escludendo possibili problemi patologici, congiuntiviti batteriche, virali etc.,
l’arrossamento oculare evidenzia sicuramente una inadeguatezza della correzione utilizzata nelle attività ravvicinate.

Passando dalla visione da lontano a quella per vicino, l’occhio deve dilatare il cristallino e convergere. Quindi attiva tutta una serie di muscoli oculari per ottimizzare la visione da vicino. Se tale attività viene prolungata nel tempo e/o incontra delle difficoltà, la reazione logica è manifestare il disagio con occhi arrossati, affaticamento e mal di testa.

E’ una sintomatologia sempre più frequente con il passare degli anni, in quanto si riduce progressivamente la Capacità Accomodativa (presbiopia) ma è presente anche nel 25% dei bambini in età scolare. 

Il fenomeno dell’arrossamento oculare quindi inevitabilmente limita l’attività di apprendimento e le attività lavorative o quanto meno genera dis-comfort.

Cosa fare è molto semplice :