COME mi devo ABITUARE agli occhiali da vista NUOVI

ISTRUZIONI D’USO

 

Alla CONSEGNA dell’ OCCHIALE

Le aspettative, la frenesia, la voglia di provare il nuovo occhiale spesso vengono deluse e/o disattese da un impatto non confortevole con lo stesso

e la frase più ricorrente è       SI DEVE ABITUARE

si ma COME :

In prima istanza leggere la pagina PERCHE’ MI DEVO ABITUARE poi :

  • Verificare con l’operatore addetto alla consegna che l’occhiale sia ben calzato sul volto, che sia centrato e non vi sia alcun punto di attrito fra la montatura ed il volto.
  • Prestare molta attenzione alle indicazioni di utilizzo fornite dall’operatore addetto alla consegna.
  • NON  INDOSSARLO subito  ma portarlo a casa riposto nella sua custodia, perché è opportuno non correre inutili rischi e la fase di adattamento è MOLTO importante.
  • Una volta a casa, quindi in un ambiente conosciuto e privo di pericoli, sedersi in poltrona di fronte al televisore (per riprodurre la situazione di prova e di determinazione della prescrizione) quindi verificare l’efficacia della visione statica in visione binoculare.
  • Mai confrontare la visione monoculare dei due occhi in quanto sarà necessariamente diversa fra loro, in quanto hanno strutture e funzioni diverse.

Accettata e abituati a tale condizione, alzarsi in piedi e con attenzione deambulare in casa prestando attenzione a gradini ed ostacoli.

Inizialmente si noterà una sostanziale differenza con la posizione da seduti, ma gradualmente tutto diventerà NORMALE. 

Il tempo di adattamento dipende da vari fattori :

  • E’ il primo occhiale
  • E’ il primo occhiale Antifatica, Progressivo, Office
  • E’ variata la prescrizione di poco, di molto, è stato aggiunto o modificato l’astigmatismo
  • Le diottrie delle lenti sono nella norma o sono elevate
  • C’è molta differenza fra le diottrie dell’occhio destro e sinistro
  • La montatura scelta è piccola o grande
  • Sono un soggetto sensibile e percepisco ogni cambiamento, oppure mi adeguo facilmente
  • Sono un soggetto tranquillo o iperteso

In base alla presenza di tali elementi la fase di adeguamento ” MI DEVO ABITUARE “ potrà essere quasi immediata o durare da una a due settimane al massimo

Si raccomanda di utilizzare l’occhiale all’esterno della propria casa, nel deambulare e nella guida solo dopo aver la certezza di essersi abituati alla nuova prescrizione.

In molti casi queste precauzioni risultano inutili, ma è nostra intenzione offrire un servizio di eccellenza a tutta la nostra clientela, indipendentemente dall’entità del singolo problema visivo.

Il nostro obiettivo è far in modo che tutti gli occhiali da noi consegnati funzionino in modo eccellente e nel caso si riscontrino dei problemi non esitate a contattarci.

i nostri occhiali funzionano al 100%
le prestazionalità sono correlate alla qualità

prenota una

consulenza personalizzata